Ciao (Hello)

A volte un gesto apparentemente insignificante può rappresentare molto per un’altra persona. Quando ho scritto questo testo volevo mettere insieme tutti i gesti gentili ma apparentemente poco importanti che mi sono stati rivolti da alcune delle persone a cui tengo di più. Come è successo per The Voice I’ve Never Had, questo è il mio modo di ringraziare quelle persone, che forse non si rendevano conto di ciò che stavano facendo. Anche una cosa scontata, come non sbagliare il nome di qualcuno (il mio nome non è davvero Arkytior, ma molto spesso viene scritto o pronunciato in modo sbagliato) può essere considerata, dall’altra persona, un bellissimo gesto di amicizia. Per una persona che si è sentita rifiutata e allontanata per anni, anche i gesti più insignificanti acquistano un valore immenso.
Buona lettura!
∼Arkytior

♠♠♠♠♠

Ciao

Mi ricordo quando mi hai detto che ti piacevano i miei orecchini,
o che i miei occhi brillavano.
Nessuno mi ha mai detto niente di più carino,
Perciò ti prego, dimmi che non era una bugia.
Mi ricordo che mi hai cercata, per chiaccherare un po’,
e credo che ti sia piaciuto molto.
Non ho mai pensato di essere così importante per qualcun altro,
ma solo una persona da evitare.

Tu eri il raggio di sole
che ha sciolto il mio cuore di ghiaccio.
Che tu ci creda o no, sono molto triste,
quando siamo lontani.
Ero abituata a sentimenti fugaci, non profondi,
a persone che sfuggivano, che non rimanevano.
Tu hai visto la persona, non il mostro,
hai visto la perla dentro l’ostrica.
Ti prego, perdona il modo in cui te lo sto dicendo, ma volevo solo che tu sapessi
che il mondo intero è diventato più luminoso, quando hai guardato in basso, verso di me, e hai detto “Ciao!”.

Mi ricordo come mi sono sentita quando hai detto il mio nome per la prima volta:
credo di essere rimasta un po’ sorpresa.
Tu ignori completamente quanto questo è importante per me,
quando qualcuno riesce a dire il mio nome nel modo giusto.
Mi ricordo che sembrava che di me ti importasse molto,
quando mi chiedevi della mia vita privata.
Sei una persona con cui mi piace molto parlare,
a cui racconto delle cose che scrivo.

Tu eri il raggio di sole
che ha sciolto il mio cuore di ghiaccio.
Che tu ci creda o no, sono molto triste,
quando siamo lontani.
Ero abituata a sentimenti fugaci, non profondi,
a persone che sfuggivano, che non rimanevano.
Tu hai visto la persona, non il mostro,
hai visto la perla dentro l’ostrica.
Ti prego, perdona il modo in cui te lo sto dicendo, ma volevo solo che tu sapessi
che il mondo intero è diventato più luminoso, quando hai guardato in basso, verso di me, e hai detto “Ciao!”.

Tu eri la mano che mi ha salvato dalla mia oscurità,
Tu eri la luce di cui avevo bisogno per combattere la mia cecità.
Non ho mai sperato di riuscire a trovare qualcuno come te,
qualcuno a cui piacessi, che riuscisse a vedere come sono davvero.
Qualcuno che mi sosterrebbe, che mi prenderebbe, se cadessi,
qualcuno che non è scappato, e che finalmente ha abbattuto il mio muro.

Tu eri il raggio di sole
che ha sciolto il mio cuore di ghiaccio.
Che tu ci creda o no, sono molto triste,
quando siamo lontani.
Ero abituata a sentimenti fugaci, non profondi,
a persone che sfuggivano, che non rimanevano.
Tu hai visto la persona, non il mostro,
hai visto la perla dentro l’ostrica.
Ti prego, perdona il modo in cui te lo sto dicendo, ma volevo solo che tu sapessi
che il mondo intero è diventato più luminoso, quando hai guardato in basso, verso di me, e hai detto “Ciao!”.

 

Versione originale:

Hello

I remember when you said that you liked my earrings,
Or my eyes shone bright.
I’ve never been told anything nicer,
So, please, Tell me it was not a lie.
I remember you were searching for me, to have a little chat,
Which I suppose you enjoyed.
I never thought I’d be so important to someone else,
But only a person to avoid.

You were the ray of sunshine
That melted my frozen heart.
Believe it or not, I feel so sad,
When we’re far apart.
Was used to fleeting, not a deep feeling,
To people slipping, and not sticking.
You saw the person, not the monster,
You saw the pearl inside the oyster.
Please forgive the way I’m telling you, but I just wanted you to know
The whole world was so much brighter, when you looked down, at me, and said, “Hello!”.

I remember how I felt when you first said my name:
Guess I felt rather surprised.
You completely ignore how much this is important to me,
When someone gets my name right.
I remember you seemed to really care about me,
Asking about my personal life.
You are someone I truly enjoy talking with,
To whom I speAk about what I write.

You were the ray of sunshine
That melted my frozeN heart.
Believe it or not, I feel so sad,
When we’re far apart.
Was used to fleeting, not a deep feeling,
To people slipping, and not sticking.
You saw the person, not the monster,
You saw the pearl inside the oyster.
Please forgive the way I’m telling you, but I just wanted you to know
The whole world was so much brighter, when you looked down, at me, and said, “Hello!”.

You were the hand that saved me from my darKness,
You were the light I needed to fight my blindness.
I never hoped I’d get to find someone like you,
Someone who’d like me, who would manage to see me through.
Someone who’d support me, who will catch me if I fall,
Someone who didn’t run, and finally broke through my wall.

You were the ray of Sunshine
That melted my frozen heart.
Believe it or not, I feel so sad,
When we’re far apart.
Was used to fleeting, not a deep feeling,
To people slipping, and not sticking.
You saw the person, not the monster,
You saw the pearl inside the oyster.
Please forgive the way I’m telling you, but I just wanted you to know
The whole world was so much brighter, when you looked down, at me, and said, “Hello!”.

♠♠♠♠♠

Spero che questa poesia/canzone vi sia piaciuta! Fatemi sapere cosa ne pensate, commentando sotto questo post, oppure venitemi a trovare su Facebook, Twitter e Instagram. Anche se il testo non vi è piaciuto, fatemi sapere lo stesso cosa ne pensate: fa sempre bene ricevere critiche costruttive!
A presto!
∼Arkytior

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: